sabato 31 gennaio 2015

recensione makeup #4

Buonasera a tutte,
come state? io sto ancora malissimo.. Stavo cominciando a sentirmi meglio quando ho avuto una ricaduta.. Adesso sto peggio di prima!!! Sono super influenzata con una voce da uomo e con naso e orecchie talmente intasati che nemmeno amplifon mi aiuterebbe..
A parte questo oggi volevo parlarvi di un altro prodotto che mi è stato regalato per Natale e che sto utilizzando da un pò..


Come già sapete adoro la linea dei tesori d'oriente.. Hanno queste profumazioni che sono favolose ma cosa che adoro ancora di più è il fatto che il profumo del bagnoschiuma rimane addosso per tutto il giorno..
Questo che sto utilizzando è all'olio di Argan e fiori di arancio e ricorda proprio l'Oriente.
Sto pensando di comprare il profumo China  (foto sotto).




L'ho regalato ad una mia amica per Natale e me ne sono innamorata io ma è difficile trovarlo.. Uffa!!
Come prezzi comunque sono ottimi anche perchè spesso si trovano in offerta e convengono tantissimo..

sabato 24 gennaio 2015

recensioni makeup 3#




                                                                                                                                                                                          buon fine settimana a tutti,
come state? Io al momento sono sempre malaticcia ma sono in via di guarigione.. Meno male perchè odio dover stare fissa rintanata in casa.
Comunque eccocial nostro terzo appuntamento settimanale in cui vi parlo dei vari prodotti makeup.
Oggi in particolare vi voglio parlare di questa palette:


Naked Basics

 L'ho comprata circa un anno fa da Sephora e da allora la uso spessissimo.
I colori sono quelli che vedete nelle foto seguenti e come potete capire sono tutti colori abbastanza naturali tranne ovviamente il nero.
La adoro proprio per questo, perchè è adatta per ogni tipo di situazione.
In particolare la usavo molto spesso per andare all'università per non andare struccata ma anche per non esagerare troppo con il trucco.. Non volevo dare una brutta impressione!!



I colori chiari sembrano tutti uguali ma vi assicuro che indosso sono uno diverso dall'altro.
Nota dolente di questa palette è il costo che non è proprio indifferente.
costo: 27,50 euro

Quando sono andata a comprarla ci sono rimasta malissimo perchè pensavo fosse un pò più grande e invece è fin troppo piccola per il costo che ha.
Era tantissimo che la desideravo e quindi l'ho presa ugualmente però ne sono rimasta comunque soddisfatta perchè la uso praticamente sempre rispetto a tutte le altre.



venerdì 23 gennaio 2015

scambio manga

salve ragazze,
come state? io mi sento uno straccio..  Ieri mi hanno levato l'ultimo dente del giudizio e purtroppo ho dovuto subire un piccolo intervento perchè era davvero messo male..
Ho la febbre e la parte destra del viso tutta gonfia, sembra che mi abbiano pestato a sangue!!
Comunque, 3 giorni fa ho finalmento disposto tutti i manga al loro posto nella libreria (in un post a parte vi farò vedere la loro sistemazione). Dove stavamo prima lo spazio era pochissimo e così ci toccava metterli nelle scatole e infilarli sotto al letto, fortunatamente adesso sono riuscita a metterli al loro giusto posto!!
Mentre li ordinavo tutti nella libreria ce ne erano alcuni che non mi convincevano  più però mi dispiaceva venderli, così ho deciso di scambiarli..
Se qualcuna di voi è interessata sono disposta a scambiarli con altri manga o libri o con qualunque cosa vogliate, a patto che sia equo.
Questi sono i manga di cui mi vorrei liberare:
 Nel dettaglio:

 Seiho High School Men's
 Springtime bus ( 3 volumi)
 Peter Pan Syndrome (2 volumi)
 The Wedding Eve (volume unico)
All tou need is kill (2 volumi)

Al momento posto solo questi e se vedo che la cosa può interessare allora pubblicherò anche il resto.
Per qualunque cosa scrivetemi un messaggio qui sotto oppure mandatemi una mail a crippe.90@gmail.com

A prestoooo

giovedì 22 gennaio 2015

recensione: "Resta anche domani"








ciao ragazze,
qualche giorno fa ho finito di leggere questo libro e ho rimuginato tantissimo su questa lettura in quanto la mia opinione è alquanto contrastante.
L'ho finito nell'arco di una sola giornata e avrei voluto che continuasse ancora con qualche altra pagina.
Cominciamo però con la trama:

A 17 anni Mia si trova a dover fare delle scelte che sono tutt'altro che facili.
All'inizio le  scelte le sembrano difficili, non sa se abbandonare il violino e rimanere così con il suo primo amore o lasciare il suo ragazzo e inseguire i suoi sogni e andare alla Juliard, ma Mia non sa che quelle che dovrà prendere dopo saranno ancora più difficili.
Una mattina di febbraio Mia esce in macchina con la sua famiglia, compreso il suo fratello minore,e in un attimo tutto cambia.
Improvvisamente tutti i problemi che le sembrano insormontabili non esistono più, tranne uno.
 Non ti aspetteresti di sentire anche dopo. Eppure la musica continua a uscire dall'autoradio, attraverso le lamiere fumanti. E Mia continua a sentirla, mentre vede se stessa sul ciglio della strada e i genitori poco più in là, uccisi dall'impatto con il camion. Mia è in coma, ma la sua mente vede, soffre, ragiona e, soprattutto, ricorda. La passione per il violoncello e il sogno di diventare una grande musicista, l'ironia implacabile di Kim (la sua migliore amica) e la scazzottata che ha inaugurato la loro amicizia, l'amore di un ragazzo che sta per diventare. Ma ricorda anche quello che non troverà al suo risveglio: la tenerezza arruffata di suo padre, la grinta di sua madre, la vivacità del piccolo Teddy, l'emozione di vivere ogni giorno nella famiglia di un ex batterista punk e un'indomabile femminista. A tanta vita non si può rinunciare. Ma cosa rimane di lei, adesso, per cui valga la pena restare anche domani?


Come dicevo provo dei sentimenti contrastanti per questo libro ma in linea generale mi è piaciuto molto.. Sono rimasta incollata al libro fino alla fine per sapere quale sarebbe stata la sua scelta.
è scritto molto bene e non ho trovato punti morti o noiosi come spesso accade e già questo per me è un enorme sollievo!
Ho voluto comprare il libro dopo aver visto il trailer al cinema e adesso più che mai sono convinta di non aver speso soldi inutilmente.. Al momento l'ho messo in cima alla libreria perchè sicuramente sarà un libro che rileggerò volentieri e che sicuramente continuerà a farmi piangere.
 
 Il mio voto per "Resta anche domani" è:
  
Vi lascio con le frasi che ho amato di più e che mi hanno fatto sognare:


 

sabato 17 gennaio 2015

recensioni makeup 2#

Buon sabato a tutte ragazze,
eccoci qui con l'appuntamento settimanale sulle recensioni dei prodotti makeup o per il corpo in generale.
Oggi volevo parlarvi di questa crema per il viso che mi è stata regalata per Natale.
 Crema viso Equilibra
Parto con il dirvi dell'INCI e vi dico subito che non è una crema Bio però non è neanche malvagia.
Diciamo che è una via di mezzo tra una crema naturale e una schifosa ricca di petrolati.
La consistenza è piuttosto morbida e sulla pelle si assorbe velocemente.
Data la consistenza pensavo fosse troppo pesante e che ungesse troppo e invece mi sono ricreduta.
Inizialmente sembra che non assorba molto poi invece quando la massaggi sul viso sembra di non averla neanche messa e lascia la pelle molto morbida.
Avendo come ingrediente principe il burro di karitè (che nell'inci si trova al secondo posto, quindi vuol dire che nella crema è presente in quantità maggiori rispetto agli altri ingredienti) è molto corposa e nutriente.
Il burro di karitè è adatto infatti per chi come me ha una pelle secca che tende a squamarsi facilmente mentre invece per chi ha la pelle grassa non lo consiglio proprio!!
Io la uso la sera dopo essermi struccata in modo da avere la pelle nutrita.
Come prezzo se non erro è sui 6 euro ma si trova anche a meno. 
Per concludere secondo me questa è una crema buona con un prezzo contenuto.
Qualcuna di voi l'ha provata? se si fatemi sapere.


venerdì 16 gennaio 2015

diy yankee candle tart

buonasera,
oggi volevo proporvi questo piccolo tutorial molto semplice su come realizzare delle tart simil yankee candle. Tipo quele che vedete nella foto sotto.

Avevo della cera d'api scaduta da un paio di mesi e mi dispiaceva buttarla via; così, visto che per il viso non potevo più utilizzarla, avevo pensato di realizzarci delle candele profumate.
Non avendo però trovato gli stoppini e un barattolo che mi piacesse alla fine ho votato per delle piccole tart.
Capitavano giusto a pennello!!!
Non ho una ricetta precisa, sono andata ad occhio ed il risultato è stato proprio come me lo aspettavo: un disastro!! Nooooo scherzoooo...
 Queste sono le tart che ho ottenuto.
Ho semplicemente sciolto la cera d'api a bagnomaria; a parte, ho mescolato in un bicchiere pigmento rosa con essenza allo zucchero filato e in un altro bicchiere pigmento rosso con olio essenziale Monoi.
Quando la cera d'api si è sciolta l'ho aggiunta in parti uguali nei diversi bicchieri e infine ho colato il composto negli stampini di silicone.
Ed ecco pronte delle profumatissime tart!!!

 Ed ecco qua il mo brucia incensi con una delle tart..

Inutile dirvi che fanno un profumo buonissimo!!


mercoledì 14 gennaio 2015

recensione "La breve seconda vita di Bree Tanner"

ciao a tutti,
oggi volevo recensirvi questo libro che mi è stato regalato per Natale..
 

Partiamo brevemente con la trama:
 La voce narrante della storia è Bree Tanner, neonata di appena 3 mesi creata da Riley. Aveva incontrato Riley quando aveva 15-16 anni ed egli, con una scusa, l'aveva portata da Victoria che l'aveva trasformata. Durante la sua breve seconda vita incontra Diego, un neonato poco più grande di lei, che stranamente dimostra un autocontrollo e una capacità di riflessione superiori ai normali vampiri neonati, e finisce per innamorarsene. Insieme a quest'ultimo scopre alcune verità sul piano di Victoria. Inoltre scopre che i vampiri al sole non bruciano, come le aveva fatto credere Riley, ma brillano. Diego d'improvviso scompare, mentre Riley continua a riempire di bugie i vampiri neonati per portare a compimento il piano ideato da Victoria. Durante la battaglia finale scoprirà tutte le verità tra cui anche la morte di Diego per mano di Riley. È l'unica neonata ad arrendersi ai Cullen, che vogliono darle la possibilità di salvarsi, ma i Volturi "non danno mai una seconda possibilità", così Felix, come ordinato da Jane, la uccide.

Questo racconto fa parte della saga di Twilight e mi dispiace dirlo ma a me non è piaciuto per niente.. 
Ho adorato quella serie e leggere questo piccolo libro non mi ha dato nessun tipo di soddisfazione.
Secondo me la scrittrice poteva benissimo metterlo come capitolo extra nel terzo volume senza doverlo staccare; anche perchè alcune parti l'ha buttate lì senza spiegare niente. Non è per niente dettagliato e sinceramente mi aspettavo qualcosina di più.
Qualcuno di voi l'ha letto? cosa ne pensate?

sabato 10 gennaio 2015

3 corretori viso messi a confronto

Glitter Photos









ciao ragazze,
oggi sono in negozio a lavorare ma è una giornata un pò piatta così ho deciso finalmente di scrivere questo post..
Ultimamente mi sono resa conto di avere tantissimi prodotti make up ( regalati o comprati) di cui non avevo ancora scritto una recensione e così partiamooooo..
P.s.: ho deciso di farne una rubrica e così ogni sabato publicherò una recensione su un determinato prodotto che ne dite?
Oggi comincio a parlarvi di 3 corettori per il viso, 2 dei quali della essence..
 Cominciamo con questo trio di correttori essence.. Ormai è un anno che ho acquistato questo prodotto pensando che fosse l'ideale per le mie imperfezioni e invece mi sbagliavo.. L'unico colore che salvo dei tre è il verde per il resto mi spiace dirlo ma sono inutili (almeno per me!!).. Il problema di fondo però è che non durano niente.. Dopo neanche un'ora è già sparita la magia!! Il prezzo di questi corretori è basso ma anche la qualità è scadente; peccato perchè la essence mi piace molto..
voto per questo prodotto:
 Questo duo di correttori l'ho comprato prima della laurea per avere qualcosa di meglio rispetto a quello di sopra.. Non è tanto che lo sto usando ma lo porto sempre con me in borsetta per le emergenze!! Per ora mi ci sto trovando abbastanza bene; ha un durata buona, diciamo che almeno 4 ore resiste quindi per me è già tanto.. ha anche una buona coprenza e in più adoro i correttorri di questo tipo, ovvero quelli dove ci devi girare il dito per prelevare il prodotto.. Questo gli dà un punto in più.
Voto per questo prodotto:

Infine lo scorso mese ho acquistato questo corretore Avon nella tonalità più chiara..
Non adoro i correttori in stick, soprattutto come questo, perchè ho sempre paura di spezzare il bastoncino del prodotto, non so se mi spiego.. Però mi sono ricreduta su questo in particolare.. Dire che l'adoro è scontato.. La mattina uso solo questo con un pò di cipria per fissare il tutto.. Copre molto bene e la durata è più o meno la stessa di quello della essence sopra descritto.. Como costo è un pò più alto ma non troppo.. Io l'ho pagato 6, 90 euro se non sbaglio ma i prezzi con Avon cambiano continuamente a seconda delle offerte, quindi è possibile trovarlo sia a prezzi stracciati che a prezzi ancora più alti..
Voto per questo prodotto:         

Con questo è tutto.. alla prossima recensione..

sabato 3 gennaio 2015

felice anno nuovo

Ciao ragazze,
finalmente siamo entrati nel nuovo anno e ci tenevo a farvi gli auguri, che possa essere felice e sereno.. In fondo tutti ci meritiamo un pò di serenità no?!
Non mi posso lamentare del 2014, nonostante gli alti e bassi (che sono normali no?) è stato un anno ricco di emozioni che si è concluso in bellezza..
Ho l'amore della famiglia e di un bimbo che amo immensamente, cosa posso volere di più? è vero che non si campa solo d'amore ma già così io mi sento realizzata..
Come tutti gli anni scrivo questo post per rammentarvi/mi i buoni propositi del nuovo anno.
Cominciamo subito:
1) essere più sicura di me stessa
2) essere felice di quello che già ho
3) Andare in Cile (questo buono proposito era presente anche l'anno scorso, ma come ben capirete ancora non sono riuscita ad organizzarmi!! ma ci riuscirò: la calma è la virtù dei forti!!)
4) Imparare il giapponese (idem per il punto 3: quest'anno visto che non ho più la scusa degli esami universitari ho deciso di dedicarmici.. Anzi, se qualcuna di voi ha qualche materiale da consigliarmi sarei felice se me lo indicasse..) 
5) trovare lavoro nel mio settore!!! Anche se l'ho messo come ultimo punto non significa che sia l'ultima cosa da fare.. anzi!!

Quali sono i vostri buoni propositi? scriveteli qui sotto se si va e intanto vi auguro nuovamente un felice anno nuovo..

image