sabato 30 dicembre 2017

Recensione "Oltre l'inverno" di Isabel Allende


Risultati immagini per oltre l'inverno   


Titolo: oltre l'inverno
autrice: Isabel Allende
casa editrice: Feltrinelli
prezzo al pubblico: 18,5 euro

Trama:
La grande narratrice cilena Isabel Allende ritorna con una storia di amori, politica, dittature e fughe. Con Oltre l’inverno, la scrittrice del successo mondiale La casa degli spiriti ambienta il suo romanzo negli Stati Uniti, dove la diffidenza e il dolore attutiscono tutto. Così accade a Lucia che è dovuta fuggire dal Cile di Pinochet per andare in Canada e da lì è iniziata una vita segnata dalla sofferenza. Così quando si apre lo spiraglio di poter andare sei mesi a Brooklyn come professoressa in un’università americana, Lucia dice di sì. Andare a New York le farà bene per dimenticare il suo matrimonio fallito e per riprendere in mano la sua vita dopo un brutto cancro dal quale è uscita miracolosamente sana e salva. All'università la donna incontra Richard, un uomo che deve dimenticare cose altrettanto brutte e inverni che gli hanno lasciato cicatrici indelebili. L’esistenza di Lucia si intreccerà alla sua e il dolore di quest’uomo, che deve ancora affrontare la morte dei due figli e il suicidio della moglie, segnano uno spartiacque nella loro vita. Il sole sembra però essere giunto nelle loro esistenze mal messe. Ma all'improvviso arriva a New York la nevicata del secolo e Richard e Lucia si trovano bloccati in mezzo al nulla e sommersi dalla neve con Evelyn, una ragazza con la vita altrettanto sgangherata e anche lei in fuga. In Oltre l’inverno di Isabel Allende il tutto si complicherà con l’assurdo ritrovamento in auto di un cadavere e le storie di questi tre personaggi destinate a salvare da una vita che non perdona.

Considerazioni personali

Per chi mi conosce da poco deve sapere che Isabel Allende  è una delle mie scrittrici preferite in assoluto e penso che anche i muri ormai lo sappiano..
Già quando ho letto la notizia di un suo nuovo libro il mio cuore ha perso un colpo e facevo il conto alla rovescia al giorno che sarebbe uscito in Italia.
Che dire di questa storia? Innanzitutto adoro il suo modo di scrivere, è sempre molto elegante e fluido e almeno a me non annoia mai. Riesce sempre a mescolare la parte storica del Cile con il presente, in ogni sua opera questo dettaglio non manca mai e forse è proprio questo che mi piace di più.
Attraverso la sua storia riesco sempre ad immaginare come poteva essere il Cile.
Nella storia di questi  tre personaggi ho trovato molte similitudini con la vita stessa dell'autrice, fatti che le sono accaduti realmente.
E ora che ci penso, in quasi tutte le sue storie anche questo aspetto non manca mai.
Purtroppo però ho trovato delle cose che non ho apprezzato e questo un pochino me ne dispiace.
La storia parte con Lucia e Richard, che oltre ad essere due colleghi di lavoro, abitano nello stesso palazzo. Entrambi provano dei sentimenti l'uno per l'altro che però non riescono a far emergere a causa del loro passato e finchè non si ritrovano a dover aiutare Evelyn tutto ciò rimane molto nell'ombra.
Di solito l'autrice presta molta attenzione ai legami tra i vari personaggi, l'amore o comunque l'affetto  sboccia sempre molto lentamente ma in questo caso è successo totalmente l'opposto..
Da rimanere ognuno nel proprio guscio a sbandierare i propri sentimenti da una pagina all'altra.
Tifavo per loro sin dal principio e ci speravo in un risvolto simile, ma così mi ha lasciata un pochino spiazzata e anche mia cognata ha avuto la stessa sensazione.
Per concludere, ho  apprezzato tantissimo la storia, seppur inverosimile in certi punti. Devo dire dire che rispetto a "L'amante giapponese" non c'è paragone, per me quest'ultimo rimane uno dei più belli, ma nonostante tutto mi è piaciuto molto anche Oltre l'inverno.
Quanti di voi l'hanno letto? che cosa ne pensate? A questo libro ho dato alla fine 4 cuoricini.


venerdì 29 dicembre 2017

5 cose che.. #5 film di Natale preferiti



Buon pomeriggio a tutti e buon venerdì,
oggi me la sono presa comoda, talmente comoda che stamani mattina mi sono svegliata tardissimo..
Ho cominciato da poco con questa rubrica ma mi sta piacendo molto eogni venerdì per me è una gioia potervi partecipare.
Comunque il tema di oggi, se non si era ancora capito, riguarda  i 5 film di Natale preferiti.
è stata dura la scelta perchè ce ne sono veramente tanti che vorrei citare ma alla fine questi sono quelli a cui non riesco a fare a meno durante questo periodo.
Risultati immagini per a nightmare before christmas  Risultati immagini per mamma ho perso l'aereo  Risultati immagini per fantaghirò 
Risultati immagini per le 5 leggende   Risultati immagini per harry potter  

Alcuni di questi so che con il natale non ci incastrano molto però durante le feste me li riguardo tutti  con la mia famiglia e nonostante tutto non ci vengono mai a noia.
Per l'appunto quest'anno Netflix mi ha fatto il grande regalo di inserire tra i titoli Fantaghirò.
Sono molto legata a questa serie e non vedo l'ora di cominciare a riguardarlo per la milionesima volta..
E a voi quale film piace riguardare durante le feste di Natale?

giovedì 28 dicembre 2017

Regali di Natale parte 1


Buongiorno a tutti,
come state? dite la verità.. siete ancora strapiene dai pranzi e cene di queste feste.. Io sicuramente si!!
Comincio a riprendermi adesso e se ripenso a tutto quello che ho mangiato mi sento male..
A parte questo, cosa avete ricevuto per Natale? 
Per me quest'anno non ci sono stati molti regali librosi, anzi ne ho ricevuto soltanto uno.. sigh..
Però adoro ogni singolo regalo  che mi è stato fatto e quindi direi di cominciare subito col farvi vedere cosa ho ricevuto.
Risultati immagini per huawei p10 lite oro 
Mio marito mi ha regalato un telefono nuovo in quanto non ne poteva più di sentirmi lamentare del mio.. Il mio purtroppo era più morto che vivo, oltre a non funzionare più la fotocamera, si spegneva da solo ogni pochino, la batteria si azzerava così senza toccarlo.. insomma ci siame capiti!!
Non vedo l'ora di comprare qualche cover carina..




Dai miei cognati ho ricevuto questo zainetto stupendo dal colore strano. Dalla foto sembra marrone ma in realtà è un viola ( se non ho capito male riprende il colore pantone del 2018) e poi ci ha aggiunto una fascia per capelli.
Sono felicissima perchè la fascia stavo giusto pensando di farmela da sola all'uncinetto.
A seguire una trousse di Deborah, un fermaglio per capelli a forma di foglia e il numero 10 di una serie di sfortunati eventi..
Peccato che mi manchi ancora il 9, in libreria dove lo avevo ordinato stanno avendo difficoltà a trovarlo.

E infine, qualcuno ha già cominciato a fare qualche pensierino per la nascitura.
Non sono superstiziosa e quindi se me li danno prima della nascita non ci vedo niente di male..

Adesso sono proprio curiosa di sapere cosa avete ricevuto..

venerdì 22 dicembre 2017

5 cose che



Buona sera a tutti,
Natale si avvicina sempre di più ed io non posso che esserne felice.
Come stanno procedendo i vostri preparativi??
In questo venerdì prima di Natale, sono felice di innaugurare questa rubrica, ideata dalla blogger di twin books lovers.
Il tema di questa settimana è: 5 libri che vorrei trovare sotto l'albero.
Che dire? Sono talmente tanti i libri che vorrei ricevere che non so da dove iniziare..


                   Risultati immagini per harry potter libro illustrato   Risultati immagini per lettere di tolkien Risultati immagini per wonder libro
                                                  Risultati immagini per geekerella  Risultati immagini per illuminae  
Come potevo però non citare il libro di Harry Potter? è da quando è uscita questa edizione che lo desidero.
Mi sa che alla fine me lo farò come autoregalo perchè tutti si rifiutano di prenderlo in considerazione.
Siccome è illustrato pensano che sia da bambini.. uff.. Ma io nel cuore sono ancora una bambina!!
Mannaggia..  Come seconda scelta, rimanendo in tema Natale, mi piacerebbe tanto avere per le mani lettere di Babbo Natale di Tolkien. A seguire vorrei tanto Wonder (che tra l'altro l'ho comprato come regalo di Natale a mia cognata), Geekerella e Illuminae.
E voi cosa vorreste ricevere per Natale?

martedì 19 dicembre 2017

Wish list natalizia

Buongiorno a tutti carissimi lettori,
Natale si sta avvicinando e voi come siete messi con i regali?? Io devo ancora finire di comprare gli ultimi ma so già dove andare a parare quindi sono abbastanza tranquilla.
Come ogni anno mi piace fantasticare su cosa mi piacerebbe ricevere ed è inevitabile per me farmi una lista mentale.. Alzi la mano chi non ha una wish list natalizia in mente..
imageimageimage

Comunque, questo è quello che mi piacerebbe ricevere (ciò non toglie che qualcosa me lo possa anche autoregalare):


Fujifilm Instax Mini 9 Ice Fotocamera per Stampe, Formato 62 x 46 mm, Azzurro 

Instax mini Fujifilm

 Risultati immagini per stampante  HP Sprocket Stampante Fotografica Portatile, Nero
Stampanti

Forse questo è quello che al momento mi servirebbe di più in quanto ogni volta mi tocca andare da mio babbo per stampare anche un solo documento.
Mi piacerebbe tantissimo anche la mini stampante per le foto.

Risultati immagini per graphic novel non stancarti di amareRisultati immagini per thornhill libro 

Graphic novel
Ho sentito parlare molto bene di queste due graphic novel e sinceramente sono molto curiosa di leggerle.


Immagine correlata   
Borsa Michael Kors

Risultati immagini per yankee candle 
Candele profumate
è già un paio di anno che sto in fissa con le candele profumate e queste delle Yankee Candle per me sono imbattibili.

  

Bene questa è la mia wl di Natale e a voi cosa piacerebbe ricevere quest'anno da Babbo Natale?

lunedì 18 dicembre 2017

recensione: Girl in snow

Risultati immagini per girl in snow    

Autrice: Danya Kukafka
titolo: girl in snow
Casa editrice: Bompiani
prezzo di copertina: 18 euro
Genere: thriller


Buon pomeriggio a tutti,
come state? Oggi voglio parlarvi finalmente di questo libro che mi è stato regalato dal marito per il nostro anniversario.
Come già accennato in uno dei precedenti post, questo libro se l'era fatto consigliare dalla commessa in quanto era uscito dal momento e perchè aveva delle buone recensioni.
Prima di dirvi che cosa ne penso, leggiamo insieme la trama.

Trama:
Un parco giochi qualsiasi in una cittadina qualsiasi. La neve è caduta avvolgendo tutto in un silenzio ovattato: le case, le strade, i giochi, il corpo senza vita di Lucinda Hayes. Le indagini a Broomsville rivoltano pietre: sotto la superficie immacolata di una piccola comunità si nasconde un brulicare di segreti e bugie destinati a venire alla luce. Per Cameron, sensibile e bizzarro, Lucinda era la luce del sole. Per Jade era la ragazza perfetta che, forse suo malgrado, le aveva portato via tutto. Per Russ è un penoso caso da risolvere al più presto. Ma Russ è legato a Cameron, e questo non fa che offuscare il suo giudizio. Ciascuno ha le sue ragioni per voler scoprire la verità. Che non può essere una sola.
Un thriller dal passo classico, serrato e sconvolgente, che esplora le vite della porta accanto.


Considerazioni personali:

partiamo dal presupposto che adoro i thriller, sin da quando ero bambina mi piacevano moltissimo i libri di Agatha Christie e mi piaceva paragonarmi come una seconda Jessica Fletcher.

 Risultati immagini per jessica fletcher meme

Sono davvero pochi i libri di questo genere che fino ad ora non mi sono piaciuti granchè e purtroppo Girl in snow rientra proprio in questa categoria.
Nonostante sia scritto molto bene, la storia non mi ha presa per niente.
Di solito faccio fatica quando i capitoli sono divisi per personaggio ed ognuno di loro racconta la sua storia.
Non riesco mai a ricordare chi aveva detto quello o chi aveva fatto quell'altro. In questo caso ciò non è accaduto e di questo gliene devo dare merito, però in certi punti ho trovato le singole storie veramente noiose e lente. Spesso ho anche pensato che certi argomenti e dialoghi fossero inutili per la storia, qualcosa in più che però non ci incastrava veramente niente.
Se mi conoscete almeno un pochino sapete che in genere odio quando la storia non è argormentata bene o si poteva ampliare di più. Ecco.. Qui è l'esatto contrario!!!
L'unica cosa che ho adorato di questo thriller sono stati i personaggi di Jade e Cameron.
La prima, una ragazzina molto insicura ma anche molto matura che un tempo era amica di Lucinda e poi Cameron, un ragazzo innamorato talmente tanto che risulta ossessionato da Lucinda.
I personaggi sono tutti incastrati tra di loro e proprio per questo l'autrice da spazio ai loro sentimenti, alle loro storie, alle loro fragilità, abbandonando completamente quello che sono le indagini vere e proprie.
Forse è proprio questo che mi ha disturbato e che non mi ha fatto amare questo libro.
Purtroppo il mio voto per Girl in snow è di 2 e mezzo.